Viscometers for the measurement of viscosity under process conditions     
Hydramotion: design, manufacture and supply of viscosity meters and viscosity control systems TRN

Ogni tipo di fluido, qualsiasi processo

 
 

long-reach viscometer

L’ultimo nato della famiglia di viscosimetri in linea Hydramotion è in grado di misurare la viscosità di qualsiasi fluido in qualsiasi condizione di processo. Tenendo conto anche della facilità d’uso e il minimo costo di ownership, è la scelta migliore per ogni applicazione.

• sensore a contatto con il fluido senza alcun interstizio o filettatura

• nessuna parte in movimento

• nessuna tenuta o cuscinetti di sorta

• non necessità di bypass, valvole o altri sistemi estrattivi

• veramente senza manutenzione

• non servono elettroniche o parti meccaniche supplementari

• non è più necessaria la calibrazione in-situ

  

intrinsically safe process viscometerUn viscosimetro di processo deve essere in grado di misurare anno dopo anno anche con elevate temperature, alte pressioni, fluidi aggressive e portate incostanti. Inoltre, molto spesso, negli impianti più “affollati” , anche lo spazio per l’installazione può essere problematico. In queste condizioni è spiegabile come le soluzioni tradizionali ottengono difficilmente misure precise e ripetibili.

La tecnologia unica del viscosimetro di processo Hydramotion XL7 supera tutti i problemi connessi alla strumentazione ordinaria. Può essere installato nelle condizioni operative più severe senza compromettere la sua precisione, offrendo una eccellente ripetibilità nel misurare la viscosità in continuo di qualsiasi fluido in qualsiasi condizione. A differenza di strumenti similari, il viscosimetro XL7 ha un range di misura illimitato. La sua precisione è indipendente dalla portata o dalla presenza di bolle e/o particolato. Inoltre non necessita di sistemi di campionamento e/o di adduzione e neanche di una installazione millimetrica: XL7 può essere installato dovunque senza comprometterne la calibrazione.

Il sensore, estremamente robusto, può essere dimensionato secondo le necessità del Cliente e installato con qualsiasi orientamento, indipendentemente dal livello del liquido o dalle dimensioni del serbatoio. Fornito in SS come standard, il sensore può essere anche completamente in PTFE o in altro materiale idoneo all’applicazione. La connessione al processo può essere flangiata, filettata, anche di tipo igienico 3-A, o anche totalmente customizzata.

Tutti i modelli sono disponibili in versione certificata ATEX a sicurezza intrinseca per Area Classificata (Class 1 Div 1 Group A).

Dato che XL7 misura sempre la viscosità alla temperatura di processo, eventuali zone raffreddate di fluido intorno al sensore non pregiudicano l’accuratezza dell’analisi. I modelli per alta temperatura non necessitano di nessun tipo di sistema di raffreddamento aggiuntivo. Se necessario, la misura di viscosità può essere compensata in temperatura.

La viscosità è indicata sull’elettronica separata, che può anche essere situata fino a 3000 metri di distanza dal sensore. L’uscita include un segnale analogico 4-20 mA per la viscosità e un protocollo seriale per il monitoraggio in continuo della viscosità, sia come analizzatore autonomo sia come strumento integrato nell’architettura di campo.

Il viscosimetro XL7 è precalibrato in fabbrica con standard certificati internazionalmente e pertanto è pronto all’uso immediatamente. Noiosi settaggi e ricalibrazioni in campo sono un ricordo. L’installazione è veramente semplice e l’assenza di parti in movimento è garanzia dell’assenza di manutenzione.

Tutto ciò significa che ci potrebbe essere un viscosimetro di processo XL7 per ogni tipo di fluido per qualsiasi processo in qualunque sito produttivo!

BRN
    
Contenuto copyright © Hydramotion Ltd 2010 | sales@hydramotion.com
1 York Road Business Park, Malton, York YO17 6YA • Tel +44 (0)1653 600294 • Fax +44 (0)1653 639446
Società registrata in Inghilterra no 2074338 | Partita IVA 500813102
email address